Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

EVENTI

Corso di Manutenzione

CORSO DI MANUTENZIONE
a Roma, presso
ROMANELLI MOTO
23 febbraio 2008

CORSO DI MANUTENZIONE PER MOTOCICLISTEIl 23 febbraio 2008 Motocicliste in collaborazione con ROMANELLI MOTO organizza un corso di manutenzione.

Il corso si terrà sabato 23 febbraio, dalle ore 15, presso la concessinaria Romanelli Moto, via Gregorio VII n. 152 a Roma.

Sarà un occasione anche per incontrarci, rinnovare la tessera, ricevere adesivi, patch e il nuovo CALENDARIO 2008

 

REPORT

L’impatto con l’officina Ducati è stato emozionante il capo officina ci ha messo a disposizione la sua competenza e professionalità, illustrandoci in primis come si svolge il lavoro in officina, dall’accettazione del mezzo da riparare alla consegna di un mezzo nuovo, passando poi ad illustrare le attività fondamentali per una corretta manutenzione della moto. La moto presa a modello era un Ducati GT 1000 che presenta una struttura un po particolare, ma che comunque è servita allo scopo. Dai controlli periodici, consigliati anche dalle case costruttrici siamo passati alla descrizione delle componenti meccaniche, attività e funzionamento. Le gomme e la catena di trasmissione, pressione e verifica delle condizioni, nonché riparazione in caso di foratura, per le prime; problemi di usura, registrazione della tensione e lubrificazione per la seconda. Caratteristiche, cambio e tempi di durata dell’olio motore; controllo dei freni e sostituzione delle pastiglie in base all’usura. Verifica e sostituzione delle candele. Molto interessante l’escursus sulla frizione, differenza tra frizione a secco, tipo in uso in Ducati della quale abbiamo visto la struttura e assistito al montaggio e frizione a bagno d’olio, il tipo più in voga. Infine la pulizia della moto, prodotti da usare e tempi per il lavaggio. L’attenzione agli argomenti è stata viva da parte dei partecipanti che hanno arricchito i contenuti con le loro domande e casi particolari, aprendo così possibilità di discussione e confronto. Il corso è durato circa tre ore e alla fine ci sentivamo sicuramente più vicini al nostro mezzo ma soprattutto più “comprensivi” se lo trascuriamo e poi ci abbandona. Ma le cose che ci rimangono forse più di tutte sono state poter toccare con mano quei componenti meccanici che spesso ci lasciano senza parole e senza azioni, e l’atmosfera che si respira in un’officina, dove c’è chi fa questo lavoro con passione, passione per le moto, quella che ci accomuna tutti.
Elisabetta

Stavolta gli insegnanti erano due: Fausto Capraro per il corso base ed Enrico Zampognini per un corso di funzionamento delle sospensioni, riservato alle ragazze che già avevano seguito un corso base. La lezione sulle sospensioni è stata seguita con interesse e partecipazione da sei ragazze e due ragazzi con un’introduzione sul funzionamento di forcelle e monoammortizzatore, funzionamento delle singole regolazioni e poi un’applicazione pratica di regolazione delle sospensioni del fazer 1000 di Elena, una delle partecipanti, effettuate direttamente da Elena stessa, sotto la guida di Enrico. E’ seguita poi una sessione dibattito con domande e risposte su specifici problemi o curiosità, spaziando dalla regolazione per la guida stradale, da sole o con passeggero e la regolazione per la guida in pista. L’argomento sospensioni è certamente ampio e complicato ed i partecipanti hanno appreso i rudimenti del funzionamento meccanico e che una buona sensibilità sul comportamento della propria moto è la base di partenza per poter regolare le sospensioni al fine di far funzionare la moto al meglio secondo il nostro stile di guida, in modo che il mezzo sia sempre più a nostra misura e dunque la guida sia la più efficace possibile.
Cristiana

PROGRAMMA
  • La manutenzione ordinaria della moto. Controlli periodici
    Gomme: Pressioni di esercizio in funzione del tipo di moto e di impiego. Verifica delle condizioni di usura. Esame visivo dello stato del pneumatico. Esame del tipo di usura causato dall'impiego della moto
    Catena di trasmissione: Tipi di catena. Esame visivo delle condizioni di usura. Registrazione della tensione. Manutenzione e compatibilità di lubrificanti e detergenti.
    Olio motore: Tipologie. Caratteristiche. Funzione del lubrificante. Controllo periodico.
    Liquido refrigerante: Tipologie e caratteristiche dei sistemi di raffreddamento. Manutenzione e controlli del sistema refrigerante.
    Freni: Tipologie e caratteristiche dei sistemi frenanti. Manutenzione e controlli. Materiali dell’attrito, caratteristiche in funzione dell’impiego della moto.
    Sospensioni: Tipologie. Funzione degli elementi elastici. Regolazioni base degli ammortizzatori. Nozioni base di messa a punto dell’assetto della moto.
  • Prove pratiche sulle moto delle partecipanti al corso.
  • Teoria: il motore a 2 tempi, a 4 tempi; uno/due/tre/quattro cilindri; catena di distribuzione, albero a camme, valvole, desmodromico.
  • Pulizia e cura della moto
    Prodotti, loro uso e compatibilità delle varie sostanze con vernici, cromature, guarnizioni, tipi di plastiche (shampoo, schiume, cere, lavamotori, prodotti per la pelle, per caschi e visiere).
  • 2° livello: eventuale possibilità per chi ha già seguito un corso di manutenzione base con Motocicliste, di approfondire nuovi argomenti (importante: indicare via email nella prenotazione quali temi si desidera approfondire)
INFO

Appuntamento presso Romanelli Moto, via Gregorio VII n. 152 Roma.
Il corso ha inzio alle 15,00.

Il corso sarà gratuito per le socie ed i soci del Motoclub Motocicliste,
per le motocicliste non socie il prezzo sarà di € 7.00, per i motociclisti non soci il prezzo sarà di € 10.00 (che andranno a copertura delle spese di organizzazione).

Per info e prenotazioni CONTATTACI QUI
 
Motocicliste 2000