Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

EROS E MOTO

Opinioni

Eros e MotoFANTASIA

E' difficile esprimere a parole le sensazioni. Per noi donne credo che il legame tra eros e moto sia un po' diverso che per gli uomini, come tutte le percezioni che noi abbiamo sono sottilmente differenti.
La mia moto mi ha insegnato la capacità di lasciarmi andare senza pregiudizi, quella sensazione che si prova non tutte le volte che facciamo sesso o meglio che non capita con tutti gli uomini. Io ho una moto di grossa cilindrata e a volte la sua potenza in accelerazione e quel senso di fiducia nei suoi meccanismi mi fanno sognare di essere la sua compagna.
La moto è eccitante nel momento in cui subentra un legame sottile di complicità e da' la sensazione di non avere limiti.
Forse noi donne non riusciamo a vivere l'ebbrezza che prova un uomo impennandola e l'analogia che gli scatta con l'erezione. Ma ti assicuro che al di là delle parole ci sono tanti momenti in cui basterebbe andare in due per evocare sesso.
Potremmo partire dalla romantica sosta in riva al mare o ai piedi di un tramonto di fine estate; potremmo immaginare una corsa pazza lungo una strada maestra e poco trafficata, una salita tortuosa mentre il corpo danza al ritmo delle curve, una discesa lungo un bosco pieno di colori, il profumo delle strade di montagna, le vedute dall'alto di una stradina… Ma credo in fondo che, come tutti i legami con ogni altro oggetto rispetto all'erotismo, dipendano molto dalla fantasia e capacità di immaginazione di ognuno di noi! E allora… lasciamoci trasportare!

Nella fantasia maschile per un uomo essere caricato da una donna è molto interessante e, a parte fare l'amore sulla motocicletta (spenta!), questo è l'unico legame reale che trovo.

Motocicliste 2000