Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

Ginocchio a terra

ma si tocca prima con le pedane o col ginocchio?
Il ginocchio a terra in teoria è del tutto inutile. In pratica si arriva a toccare in parte per forza di volontà, in parte per esibizionismo e marginalmente per compensare le spinte centrifughe che si generano percorrendo una curva a velocità molto elevata. Per strada, quindi, solo alcuni scalmanati arrivano a toccare terra con le saponette. Tranne che andando forte in pista, non ho ancora visto uno che cerchi la terra perché altrimenti schizza via per la tangente. Al contrario, su circuito, la sensazione di sicurezza che dà la saponetta che scorre sull'asfalto quando si gira bene e veloci è una bella cosa.
Le parti della moto che toccano terra per prime variano a seconda della moto. Ci sono quelle che mettono a terra per prime le pedane, o gli scarichi, o il cavalletto, o la pancia della carena. Insomma, dipende.

...e col gomito quando?
Il gomito, invece, sarebbe meglio non metterlo mai a terra se non per fare scena. Serve solo a farsi male o ad aumentare l'attrito. Quindi, al fine di percorrere velocemente una curva, è del tutto inutile, addirittura controproducente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Motocicliste ® 2000