Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

PASSIONE FUORISTRADA

ENDUROSE

La prima edizione dell'oramai tradizionale ENDUROSE ha dimostrato che anche le donne hanno voglia di circolare sui sentieri di divertirsi con la moto, di sfidare il cronometro a condizione che il concorso sia pensato per loro. L'enduro non è riservato agli uomini; ora ne siamo sicuri! Il grande numero di partecipanti, il loro sorriso alla conclusione della gara e della splendida giornata passata insieme, i ringraziamenti che ci hanno trasmesso in seguito, ci hanno convinto di organizzare una seconda edizione.
Data e luogo: 21 luglio 2002, Beaujeu, regione Beaujolais, Francia

Tutte le informazioni su: www.enduro.org/resumeitalien.htm

Maria Teresa PegoraroENDUROSE 2001
LE ITALIANE VINCONO IL PRIMO ENDURO 100% FEMMINILE

A Beaujeu, capitale del Beaujolais, il cui vino è diventato famoso perchè è stato il primo "novello", si è tenuta il 22 Luglio la prima gara enduro tutta femminile, l'ENDUROSE, che ha visto la partecipazione di un centinaio di concorrenti provenienti da Francia, Italia, Belgio, Danimarca.
Ed è proprio l'Italia che si merita tutti gli applausi perchè due sue rappresentanti (le bravissime Maria Teresa Pegoraro e Barbara Bettinelli) hanno tenuto ritmi infuocati che nulla hanno da invidiare alle prestazioni maschili. Le due italiane si aggiudicano i primi due posti di una competizione di standard molto elevato, lasciando solo il terzo posto alla francese Laurence Durosier. Al quarto posto un'altra francese promettente, Alice Geneste, ed al quinto nuovamente un'italiana, la nostra Enrica Perego.
A sentire pubblico e concorrenti, questo primo Endurose è stato un vero successo, sia in termini di tracciato sia di organizzazione. E l'evento si ripeterà l'anno prossimo: le italiane sono determinate a fare il bis, e le francesi hanno promesso una rivincita...
http://www.enduro.org


da sinistra:
Laurence Durosier,
Barbara Bettinelli,
Maria Teressa Pegoraro

Barbara Bettinelli

 

Motocicliste 2000