Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

La prima moto
come sceglierla
I modelli
quali le moto più adatte per cominciare
Le modifiche
- le prime difficoltà e come possiamo adattare la moto alle nostre esigenze
- Il cavalletto Ducati

Le nostre prove
ecco le moto che abbiamo provato

Database moto
il catalogo con dati e foto delle moto più diffuse

Meccanica 
corsa, alesaggio, pistoni...
Noleggio
Dove noleggiare una moto
Usato
suggerimenti per l'acquisto di moto usate

Accessori
curiosità

Carrelli e furgoni
cosa scegliere se si ha necessità di trasportare la propria moto?
Parcheggio
Bikeshuttle: il modo semplice di parcheggiare la moto in spazi ridotti

La mia moto: quattro chiacchiere su...

BMW F650 CS SCARVER

  • Ho deciso di comprare una vera moto, ma oltre allo scooter non ho mai usato una moto con marce. Cosa mi consigliate come prima moto?
  • Sono alta 1.50 e temo non sia possibile per me prendere una moto: ma quante di voi hanno la motorona? mica sarete tutte alte!
  • Quale moto posso comprare per avventurarmi per la prima volta in sella ad una due ruote? Quali sono i modelli depotenziati in commercio?
  • Non ho mai posseduto una moto, a me servirebbe sia per uso cittadino e quotidiano sia per qualche giro fuori. Le mie domande: e se mi compro una moto che poi non mi piace, non è funzionale, non riesco a reggerla? E se mi compro una moto pericolosa senza saperlo?
  • La mia ragazza vuole comprarsi la moto, ed è orientata verso un 600 carenato, questo vuol dire circa 100 cv e come prima moto sinceramente mi sembra un po' eccessivo. Cosa mi consigliate?
  • Vorrei passare da "zainetto" a pilota, anche perché l'ex mi ha sostituito sul sellino ;-) Non ho esperienza, qual e' secondo voi la moto migliore per cominciare?
  • Ho appena preso la patente A e vorrei comprarmi una moto per poter godere della bellissima sensazione di libertà che provo quando ci salgo sopra. Ma quale??? Ho bisogno del vostro aiuto!

Di lettere come queste, nei 3 anni di vita di Motocicliste.net, ne sono arrivate moltissime. Non e' facile, per chi comincia, orientarsi tra le varie moto in commercio e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.
Abbiamo sempre sostenuto che la moto da donna non esiste; esistono, invece, moto dalle caratteristiche diverse, alcune più adatte a corporature minute, altre meglio accoppiabili a stature e fisici più abbondanti. Ci sono invece delle moto senz'altro più adatte per chi subisce per la prima volta il fascino delle due ruote, uomo o donna che sia. Altezza e peso contenuto, maneggevolezza, motore fluido, buona ciclistica e buon impianto frenante, una cilindrata e potenza che permettano di divertirsi anche quando si è presa la mano, senza dover cambiare mezzo… sono queste le caratteristiche più appetibili nella scelta della "prima moto".

Ultima nata, la BMW F650 CS SCARVER si impone sicuramente fra le moto più interessanti per chi vuole cominciare, senza dover rinunciare al divertimento e alla sicurezza di una bella moto.
Un mezzo versatile, in grado di muoversi facilmente nel traffico e altrettanto agilmente nelle strade extraurbane, la F650 CS Scarver è una moto facile e divertente per chi si avvicina al mondo delle due ruote, ma anche la soluzione per chi cerca una moto leggera, agile e potente sia in città, sia per divertirsi sui percorsi tutto-curve.

Il motore monocilindrico (dotato di gestione elettronica digitale e catalizzatore regolato) - brillante a tutti i regimi - e' fluido ed elastico anche grazie alla nuova trasmissione a cinghia dentata: manutenzione pressoché nulla e trasmissione più morbida tra motore e ruota. La cinghia dentata scorre silenziosamente, non richiede lubrificazione, per cui è pulita e di facile manutenzione ed ha una durata almeno doppia rispetto alla catena. Di contro, è sconsigliata per l'uso off-road, (dove può rovinarsi per via di sassi o sporco). Nuovo il monobraccio oscillante in alluminio.

Potenza massima di 50 CV a 6.800 giri/min e una coppia massima 62 Nm raggiunta a 5.500 giri/min e abbastanza costante a tutti i regimi. La F650 CS viene prodotta anche depotenziata a 25 kW (34 CV)

Altezza da terra: si può scegliere da subito la sella in due diverse altezze: 780 mm o 750 mm; l'altezza inferiore viene ottenuta tramite una sella con imbottitura ridotta ed un pneumatico posteriore di dimensione 150/60, normalmente 160/60 (ma consigliamo di prendere il pneumatico di serie da 160, poiché con la sola sella si guadagnano già oltre 2 cm., mentre il pneumatico più piccolo fa guadagnare solo mezzo cm. circa).

Il serbatoio del carburante si trova sotto la sella, a tutto vantaggio di un baricentro basso e di un'ottima maneggevolezza. Inoltre è stato possibile così utilizzare lo spazio davanti per un vano portaoggetti dove si trova - di serie - un softbag in tessuto idrorepellente, fissato con ganci che, staccato, diventa una borsa a tracolla.
Sono inoltre disponibili come optional un frontbag, un hardcase (valigia rigida di ca 10 litri, bloccata a serratura con la chiave della moto), un fissaggio portacasco a tre bracci flessibili con chiusura a chiave, nonché un sistema audio su valigia rigida (con due altoparlanti con membrana in alluminio resistenti alla pioggia e un amplificatore stereo con volume regolabile manualmente o in funzione della velocità. Si possono collegare una radio oppure riproduttori di CD, MC e MD con uscita analogica).

Estetica: La F650 CS viene offerta in tre colori base per la carenatura centrale (azurblu, goldorange, blu belga) che si possono combinare con vari colori dei fianchetti (goldorange, bianco alluminio) e della sella (color sepia, blu scuro), con numerose possibilità di personalizzazione.

Optional: ABS, manopole termiche, 2 Softbags per portapacchi e sella passeggero (uno da 27 lt e uno da 35 lt), hardcase, portacasco, sistema audio e una completa linea di abbigliamento

Prezzo: 7.950 Euro (15.390.000 lire) chiavi in mano, con due anni di garanzia e compreso il costo del primo tagliando a 1000 km.

Conclusioni: abbiamo provato la F650 SCARVER sia in città, sia fuori, su un percorso misto tutto curve, e l'impressione è di una moto molto versatile e maneggevole. Preziosissima nel traffico, dove si muove agilmente, grazie a un ottimo raggio di sterzo e a un peso contenuto e tutto centrato verso il basso. Molto divertente nelle strade tutte curve, dove la potenza non esagerata, ma a coppia costante, e la fluidità della trasmissione, permettono una guida frizzante e sicura. L'altezza da terra davvero contenuta dà grande sicurezza e appoggio nelle manovre da fermo. Il look nuovo e fresco è davvero gradevole e la versatilità degli spazi si apprezza per il pratico uso dei vari tipi di borse portaoggetti.
Insomma, la moto ideale per chi comincia e per chi fa della moto un uso cittadino durante la settimana e ama le passeggiate divertenti nei week end.

BMW F 650 CS - BMW F 650 SCARVER

Motocicliste ® 2000