Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

La prima moto
come sceglierla
I modelli
quali le moto più adatte per cominciare
Le modifiche
- le prime difficoltà e come possiamo adattare la moto alle nostre esigenze
- Il cavalletto Ducati

Le nostre prove
ecco le moto che abbiamo provato

Database moto
il catalogo con dati e foto delle moto più diffuse

Meccanica 
corsa, alesaggio, pistoni...
Noleggio
Dove noleggiare una moto
Usato
suggerimenti per l'acquisto di moto usate

Accessori
curiosità

Carrelli e furgoni
cosa scegliere se si ha necessità di trasportare la propria moto?
Parcheggio
Bikeshuttle: il modo semplice di parcheggiare la moto in spazi ridotti

Moto: GILERA GP800

GILERA GP800
PROMESSA DI PRESTAZIONI, NEL NOME E NEL DNA

GILERA GP800Il DNA del Gilera non si è smentito e la casa costruttrice lancia sul mercato un prodotto che promette alte prestazioni, in linea con la tradizione del marchio.
L’azienda non ha proposto solo un nuovo mezzo, ma ha anche suscitato un gran dibattere: nonostante la trasmissione automatica che lo caratterizza, sì può definire “scooter” il Gilera GP 800? E’ sensato piazzare sul mercato un prodotto con così alte prestazioni travestito da scooter? A ognuno la libertà di valutazione.
La Gilera ha messo subito le cose in chiaro, definendo il suo nuovo prodotto un “Hyperscooter, dedicato all’utente di moto sport tourer”, già svezzato alla potenza impegnativa del mezzo.

UNA MOTO NELL’ANIMA: TECNICA E PRESTAZIONI
Perchè tanto discutere? Gilera, sulla scia di un mercato che offre veicoli a due ruote sempre più performanti, ha voluto dominare la categoria, producendo un bicilindrico a V di 90° da 839 cc, che sviluppa all’albero una potenza di 75 CV e una coppia di 76,4 Nm, disponibile al 95% quando l’ago del contagiri sfiora solo i 3.550.
E, per chiarirci ancora le idee con i numeri, la velocità massima dichiarata è di 200 km orari!
L’erogazione è fluida e corposa e non si lascia mettere in crisi neanche dalle salite; i cavalli sono disponibili immediatamente, abbondanti e al semaforo il nuovo scooter scatta come una sportiva. La velocità di punta promessa è effettiva e si raggiunge in un batter d’occhio: il tutto rimanendo comodamente seduti “in poltrona” e disturbati da poche vibrazioni solo a velocità massima. Per le conducenti più piccole di statura c’è inoltre il vantaggio di essere completamente protette dall’areodinamica del veicolo e dal cupolino che non lascia passare il vento, permettendo di viaggiare a velocità sostenute senza alcuno sforzo delle braccia e del collo. E’ pur vero che la posizione “comoda” si addice poco alla velocità che il mezzo è in grado di raggiungere, visto che per un controllo efficace delle emergenze è bene che il pilota e il veicolo siano tutt’uno. Questo sano principio, invece, entra in contraddizione con la postura offerta da qualsiasi scooter e il GP 800 non fa eccezione.
Le caratteristiche tecniche e le alte prestazioni che fanno assomigliare il GP 800 più ad una moto che ad uno scooter non finiscono qui: per contenere tutta questa grinta è stato progettato un telaio in traliccio di tubi di acciaio molto rigido; per tenere incollata all’asfalto tutta questa potenza, rapida da srotolare, bisogna aggiungere alla stabilità della ciclistica la buona risposta delle sospensioni, anch’esse di ispirazione motociclistica, con monoammortizzatore posteriore regolabile e forcella anteriore da 41 mm/mm, e ancora, le gomme radiali di 120/70 davanti e 160/60 dietro completano le dotazioni di alto livello.
Poi c’è la trasmissione finale a catena e infine un impianto frenante adatto a contenere le notevoli prestazioni, incisivo e immediato nella risposta (a volte anche troppo!) con ben due dischi da 300 mm sulla ruota anteriore firmati Brembo Serie Oro, e le tubazioni in treccia metallica che rendono le staccate fin troppo secche, elemento problematico durante gli spostamenti metropolitani, spesso lenti e millimetrici: bisogna perciò prendere confidenza con la leva dei freni in mezzo al traffico cittadino e abituarsi anche ad uno scooter con buon freno motore.
Tutte queste caratteristiche rendono il Gilera GP 800, godibile a velocità medio-alte.

NELLA VESTE DI SCOOTER
La maneggevolezza in città invece è appesantita dai 245 Kg a secco e da una lunghezza d’asse di ben 1593 mm, anche se l’altezza della sella da terra non è eccessiva a vantaggio delle scooteriste più piccole. Nei brevi spostamenti, nonostante una seduta comoda, non si fanno sentire solo le dimensioni abbondanti, ma anche una chiusura di sterzo “corta e rigida” che rende difficoltose le manovre da fermo. Non vi sognate perciò di usarlo per sgattaiolare nel traffico come fareste con un “vespino”, tanto meno per andare a fare la spesa, visto che il vano sottosella ha spazio per un solo casco integrale e il retroscudo non contiene la classica tasca portaoggetti.

L’ESTETICA
Il design del GP 800 è molto curato ed elegante, disegnando un profilo affusolato e filante, che ricalca le soluzioni tipiche motociclistiche. Il doppio faro anteriore disposto verticalmente slancia lo scooter, il doppio scarico sovrapposto gli dona un tocco sportiveggiante, mentre il parabrezza azionabile elettricamente è un vero capriccio compreso nel pacchetto base! Con un pulsante disposto nel blocchetto destro dei comandi, infatti, è possibile variare l’altezza del cupolino a proprio gradimento. Comodi anche l’apertura della sella con telecomando e il freno di stazionamento che si inserisce con una leva disposta nel controscudo.

GLI ACCESSORI
Gli accessori disponibili sono: il bauletto in tinta con il veicolo (da 48 litri), lo schienalino per il passeggero, il navigatore Tom Tom con fissaggio specifico per il Gilera GP 800, l’antifurto elettronico e ovviamente il telo coprigambe e il telo copriveicolo.

Il nuovo Gilera sarà presso i concessionari da novembre, nelle due colorazioni metallizzate Nero Grafite e Rosso Emotion, a 9.200 Euro. Per saperne di più potete visitare il sito www.gilera.com.

Alessandra Manieri

GALLERY
GILERA GP800
1
GILERA GP800
2
GILERA GP800
3
GILERA GP800
4
GILERA GP800
5
GILERA GP800
6
GILERA GP800
7
GILERA GP800
8
GILERA GP800
9
   
9 immagini

 

Motocicliste ® 2000