Motocicliste
 

home page

MOTOCICLISTE
Tiziana (Titò) & Triumph Legend 900 - Roma

Legend TT 900Come dice la canzone, "quant'è bello lu primo amor, lu seconno è chiù bello ancor", e io mi sono innamorata per la seconda volta, dopo Motorella c'è TT: splendida, grande, comoda, verde e... MIA!!! La mia nuova compagna di vita, lavoro, viaggi, vacanze...

La TT è nata il 6 maggio del 2000, dentro di lei c'è l'anima di "Motorella" (TU250X).

Tux 250 Motorella"Motorella" è stata la mia prima moto (dal 2 maggio 1997 ad aprile del 2000) e il nome l'aveva ereditato dal motorino che l'aveva preceduta. Con lei ho fatto 14.000 Km e siamo state inseparabili per 3 anni: tutti i giorni mi ha portata al lavoro, oppure da amici, o ancora in vacanza... davvero una splendida compagna di vita e di gioco!

Ho cominciato ad amare le moto all'età di 16 anni, quando un amico di famiglia mi ha portato in giro per un mese all'Argentario. Tutti i pomeriggi facevamo un giro sul suo Morini 350 alla ricerca di mare bello e poco affollato. E' stato un colpo di fulmine: con le moto naturalmente!

prove di slalom Per molti anni ho fatto la passeggera, ma il mio sogno era guidare una moto... "Entro i 40 anni mi compro una moto e imparo a portarla", così mi sono detta e... ce l'ho fatta!!! Entro i 36 ho imparato, entro i 40 ho guidato una vera moto... da "viaggio" e proprio per festeggiare i miei "primi 40 anni" mi sono regalata un week-end in solitaria: io e la mia "scopa della strega"!!!!  

Titò in pista con la HornetMa molte altre cose mi sono regalata: il corso in pista (con la moto della "Presidente"!!!), il corso di Enduro (con una moto affittata da Enrica Perego), i raduni delle MotociclistE, curve e tornanti sulle Alpi, un giro in Sicilia, un giro sulle coste del Gargano...insomma più di 24.000 km in un solo anno di strade, emozioni, incontri....e felicità!!! :)

Le mie preferenze vanno alle moto da strada e al moto turismo, ma l'enduro mi ha affascinato davvero....chissà..... !!!!!!

Quando penso a una moto, l'immagine che subito mi viene alla mente, e che mi fa sognare e rende "palpabile" la libertà, è una strada silenziosa e poco pratofrequentata... curve lente ... quel profumo di campagna... quei colori.... (forse il paradiso è frequentato solo da motociclisti, o no?!?)

Motocicliste ® 2000