Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

Pilote
- le pilote italiane e straniere impegnate nei campionati
IUSM
un progetto di ricerca con Motocicliste
Link
I siti di pilote

Professione meccanico
Jessica Campos Ruiz

Pilote italiane

Jody Perewitz, la prima donna oltre i 320 km orari!

Jody PerewitzSenza alcuna precedente esperienza sul famoso lago salato di Bonneville, Jody Perewitz, figlia del mitico customizer Dave, ha stupito gli appassionati e le squadre da tutto il mondo presenti nello Utah. L'evento ha riunito la neonata squadra J'Witz e oltre 300 piloti provenienti da tutto il mondo per "cavalcare il sale", condividere l'amore per la velocità e godersi il cameratismo delle corse di velocità.

La special bike del team J'Witz è costruita attorno ad un telaio Daytec con ruote e freni Performance Machine. Il motore V-Twin americano, un Jim's Twin Cam da 100ci, è stato assemblato da R&R Cycle usando un insieme delle loro teste personalizzate, lavorate e messe a punto da Dan Thayer. Altri componenti che compongono questa moto da record è un ProCharger, un sistema di accensione Daytona Twin Tec, la trasmissione Baker a 5 marce e una verniciatura Perewitz/PPG.

Martedì 31 Agosto, Jody e il suo Team J'witz aveva stabilito il record di velocità su terra di 188,911 mph (304 kmh). In precedenza Jody aveva fatto un altro record del mondo a 164 miglia all'ora nel Maine. Alcune modifiche alla moto sono state fatte prima di arrivare a Bonneville, come il montaggio di una carena più snella e filante. Questa carena ha permesso a Jody e alla moto di essere più aerodinamica, con successivi aumenti di MPH.

Jody PerewitzIl Team J'Witz voleva stabilire il record di velocità su terra e andare oltre le 200 miglia all'ora. I record di velocità su terra non sono classificati separatamente tra maschi e femmine. Le moto gareggiano per classi, indipendentemente dal sesso del pilota. Mercoledì 1 settembre, Jody porta la sua moto all'obiettivo. Compie un passaggio a 203,111 mph (327 kmh)! Questa velocità trasforma Jody nella prima donna nella storia ad andare oltre le 200 mph su un V-Twin americano!

La pista a Bonneville è di 5,5 miglia di lunghezza. I piloti hanno 2,5 miglia per arrivare a piena velocità, poi l'American Motorcycle Association (AMA), la cronometra per un miglio, infine, si dispone di 1,5 miglia per rallentare. Jody è entrata 'nel miglio' andando 199 mph e ne è uscita a 205 mph. Il '203,111 mph' è la velocità media in questo tratto. Jody e la sua moto andavano ad oltre 200 mph da oltre un miglio!

L'orgoglio americano guida la squadra J'Witz. Dato il livello di sofisticazione e la concorrenza, il successo di Jody è un tributo alla genialità americana, alla qualità e all'atteggiamento del "si può fare". Gli affari di Perewitz/Cycle Fabrications sono basati su moto americane da quasi 40 anni! La squadra J'Witz correrà di nuovo nel Maine il 17 e 18 settembre. Auguri Jane, run babe run!

fonte http://www.harleyvillage.it/arch-news/11/perewitz.htm

Motocicliste 2000