Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

Pilote
- le pilote italiane e straniere impegnate nei campionati
IUSM
un progetto di ricerca con Motocicliste
Link
I siti di pilote

Professione meccanico
Jessica Campos Ruiz

Sport

Dopo una lunga pausa dedicata alla riabilitazione del braccio destro, Silvia Giannetti torna alle competizioni di Cross Country Rally in moto.

Vedi anche la pagina SILVIA GIANNETTI 2010

 

SILVIA GIANNETTINel marzo del 2008 l’atleta toscana, durante un allenamento, ha subito un grave incidente riportando la frattura di otto costole e del braccio destro e la perforazione di un polmone. Immediatamente ricoverata all’Ospedale di Siena ha subito due operazioni all’omero.
Grazie alla sua indomita forza di volontà, ha terminato la riabilitazione in tempi strettissimi, e a Maggio prenderà parte al Rally di Tunisia e Libia, prima prova del Campionato del Mondo Cross Country Rally Raid TT su motociclo KTM EXC 530.
Seguirà quindi la partecipazione al Rally dei Faraoni ed infine alla “Dakar 2010”.
Silvia sarà la prima donna italiana a partecipare a tale massacrante competizione in sella ad una moto.
www.silviagiannetti.it - info@silviagiannetti.it

SILVIA GIANNETTI
LA PRIMA DONNA ITALIANA CHE PARTECIPERA'
ALLA LISBONA-DAKAR!

Ad attendere con trepidazione la partenza per l'affascinante avventura della Lisbona-Dakar 2008 c'è anche Silvia. La giovane motociclista toscana è la prima donna a portare la bandiera tricolore tra le dune, per la più celebre e pericolosa competizione rallistica del mondo.Silvia Giannetti ai Faraoni 2007
La Giannetti ha origini maremmane ed ha lo sport nel sangue: ha cominciato l'attività agonistica nel 2000 in sella, però, ad una bicicletta, collezionando i titoli di vicecampionessa provinciale, regionale ed italiana di ciclismo su strada. Poi nei due-tre anni successivi è stata titolata Campionessa regionale di sci slalom gigante.
Nel frattempo due eventi hanno cambiato la vita di Silvia: la passione per le due ruote, con il passaggio dalla moto da strada all'enduro, e l'attrazione fatale per il deserto, scoperta nel '99 durante il suo primo viaggio in Africa. Racconta la motociclista nei suoi diari di viaggio: "Il mio incontro con il deserto risale al '99. Una vacanza in jeep e tanti amici, all'avventura per 25 giorni. Sono rimasta folgorata, tanto che, da allora, sono sempre tornata. E dopo, naturalmente anche in moto: ho venduto quella da "strada" e ne ho presa una da enduro. Mi può capire solo chi è stato in Africa, soprattutto in mezzo a quella distesa di sabbia: i colori, le albe, i tramonti, i silenzi, per non parlare dei profumi. Una bomba di fascino, un'attrazione fatale. Sotto le tempeste vedere le dune che si muovono, quasi camminano, resta uno degli spettacoli più emozionanti ai quali abbia mai assistito in vita mia ".
Silvia GiannettiCosì Silvia ha cominciato a partecipare ai Rally in Tunisia, in Marocco, in Algeria, in Libia, ma anche in terre più vicine: in Sicilia e in Umbria dove nel 2005 si è classificata 1° nella categoria femminile. E così via, facendo il conto alla rovescia fino ai nostri giorni, la motociclista toscana ha continuato a gareggiare tra le dune e a salire sul gradino più alto del podio della categoria femminile e a piazzarsi in ottime posizioni anche nelle classifiche assolute.
Dal 2006 è stata l'unica donna a partecipare al Rally dei Faraoni, il più importante appuntamento rallistico dopo la Lisbona-Dakar (fino a tre anni fa la Parigi-Dakar), che prende il nome dall'antica terra egizia dove si svolge. E solo da pochi giorni si è conclusa la 10^ edizione di questa competizione: partenza dal Cairo, sotto l'occhio vigile della Sfinge, e arrivo al 25° posto, per la Giannetti, su 102 moto partite. Oltre agli ottimi risultati raggiunti, questo rally è stato per l'atleta un importante banco di prova per la più difficile e ambita Lisbona-Dakar. L'appuntamento è fissato per il 5 gennaio e noi facciamo un in bocca al lupo a Silvia, una donna ed una motociclista coraggiosa che sta scrivendo una nuova pagina nella storia del motociclismo femminile!
- Per saperne di più su Silvia e la sua carriera agonistica: www.silviagiannetti.it
- Per seguire da vicino la Lisbona-Dakar 2008: www.dakar.com

Alessandra Manieri

Motocicliste 2000