Trofeo Italiano Motocicliste
Pilote
Moto
Gare
Pubblicità
Rassegna stampa
Emozioni
Torna alla home
GARE

4 settembre - Vallellunga
4^ GARA

Vince Paola Cazzola, davanti a Samuela De Nardi e Fabienne Migout (la francese wild card) nella classe 1000.
Tra le 600 Letizia Marchetti davanti a tutte, seguita da Eliana Pezzilli (e 1^ nella classifica esordienti) e Annalisa Picariello.
Giro veloce Paola Cazzola (1.48.0).

Trofeo Italiano Motocicliste

Risultati: Prove e Gara
Classifica Generale

La gara verrà trasmessa su:
- Rai Sport Sat mercoledì 7 Settembre ore 19,40
- Nuvolari lunedì 12 Settembre ore 18,00

pos. 
categoria "600"
1
MARCHETTI Letizia
2
PEZZILLI Eliana
3
PICARIELLO Annalisa
4
ROMANIELLO Nicoletta
5
D'AMBROSIO M. Cristina
6
CAMBIANICA Francesca
7
MERMET Sharon
8
FEROLETO Viola
9
TONIATO Maria Luisa
10
CARLETTO Silvia
11
LISCAIO Monica
12
DELLO SIESTO Roberta
13
PIEVANI Virna
14
RUGGERI Manuela
pos.
categoria "OVER"
1
CAZZOLA Paola
2
DE NARDI Samuela
3
MIGOUT Fabienne
4
PELUSO Cristina
5
VALENTINI Chiara
6
BETTI Alice
7
LA LICATA Manuela
8
BAIO Cristina
9
PALMUCCI Samantha
10
VITA M. Grazia
11
TORIA Cristiana
12
CAPANNOLI Elena
13
BROGGIO Irene
14
TEVERINO Giuliana

Penultima gara a Vallelunga, quella che segna punti decisivi per la classifica finale, quando sbagliare può compromettere tutta una stagione e allora la gara diventa non più solo gas, ma tattica, attenzione, paura, controllo dell’avversario, calcolo.
Non hanno sbagliato nulla Letizia Marchetti e Paola Cazzola, rispettivamente prime nella classifica generale classe 600 e classe 1000: anche a Vallelunga sono salite sul gradino più alto del podio.

Classe 600
La romana Letizia Marchetti su Yamaha R6 del team Piellemoto, senza la sua diretta avversaria Simona Zaccardi (che ha saltato la gara di Vallelunga), aveva oggi il compito di gestire la gara e guadagnare punti che, se anche non la portano matematicamente alla vittoria finale in campionato, le assicurano un netto margine in vista dell’ultima gara di Magione il 18 settembre. Nonostante l’obiettivo punti, la Marchetti non ha comunque resistito al gusto di fare bagarre con le 1000 che aveva intorno, in particolare con la Ducati 996 della francese Fabienne Migout che, dopo il secondo posto nell’European Women’s Cup, è venuta a misurarsi con le pilote italiane, come wild card, in questo bellissimo tracciato di Vallelunga.
Seconda della classe 600, l’esordiente Eliana Pezzilli su Honda CBR600 del team VueffeRacing, bella promessa e rivelazione del motociclismo femminile già al suo primo anno di gare. Terza Annalisa Picariello su Honda CBR 600 e primo podio per lei quest’anno (l’anno scorso vincitrice del Trofeo per la categoria Naked).
A un soffio dal podio Nicoletta Romaniello, mentre lodevole 5° posto per la 39enne mamma Maria Cristina D’Ambrosio. In crescita anche l’altra pilota del motoclub Motocicliste la bergamasca Francesca Cambianica, al sesto posto. Bellissima prova quella dell’esordiente Sharon Mermet alla sua seconda gara in assoluto, dopo una carriera di ballerina classica e moderna! Unico rammarico della gara la scivolata all’ultimo giro di Fiorella Camilli mentre lottava per il 4° posto.

Classe 1000
Gara combattutissima fra Paola Cazzola (team Ducati), che voleva mantenere il primo posto in classifica, e Samuela De Nardi (team Aprilia), reduce dai successi della 8 ore di Suzuka e dell’European Women’s Cup. Le due pilote si sono date battaglia con continui sorpassi e un grande spettacolo. La Cazzola è riuscita ad avere la meglio, aumentando così il proprio distacco sulla seconda e facendo segnare il miglior tempo in gara con 1.48.0.
Al terzo posto una bravissima Fabienne Migout, la francese seconda all’Europeo femminile quest’anno, e che torna qui a Vallelunga (come wild card) per la seconda volta, con una moto messa a disposizione per l’occasione dal team Luciano Moto di Roma, una Ducati 996.
Dietro di lei, grande battaglia tra la F4 di Cristina Peluso, la 999 di Chiara Valentini e la Suzuki Gsxr di Alice Betti.

Sul nuovo tracciato di Vallelunga, allungato di circa 1 km, più veloce e tecnico, le ragazze hanno mostrato di trovarsi molto bene e di continuare a crescere, sia a livello di temperamento, di carica agonistica e colmando sempre di più il distacco con il livello degli uomini.

Prossimo appuntamento per la gara conclusiva del Trofeo il 18 settembre a Magione!

Untitled Document

Trofeo Italiano Motocicliste

NEWS

Federazione Motociclistica Italiana

Federazione Motociclistica Italiana Dunlop Mutuofacile Betac
Andreani
EuroRacing
PMS
Gimoto
Gimoto